6. Pazienti Diabetici

La forma di Diabete controllabile con Farmaci Ipoglicemizzanti orali non richiede attenzioni particolari per le cure odontoiatriche.

Il Diabete Insulino-dipendente richiede invece alcune considerazioni e alcune attenzioni.

- Considerazioni.
•    Il terreno diabetico si ripercuote sull’equilibrio gengivale, e rende l’ambiente del cavo orale favorevole ai batteri parodontopatogeni (batteri che provocano malattie e ascessi della gengiva e del parodonto fino alla piorrea).

              a
terreno diabetico – gengiva sana – gengivite – malattia parodontale – piorrea

La carie  trascurata degenera spesso in ascesso.

 
terreno diabetico – ascessi odontogeni (provocati dai denti)

•    Per la stessa ragione aumenta il rischio di Candidosi del cavo orale.

  
terreno diabetico – candidosi del cavo orale

•    La placca batterica che si stratifica sui denti è più aggressiva e consistente.


terreno diabetico – placca batterica

•    L’aftosi è più frequente.

  
terreno diabetico – afte

Per questa ragione nel Paziente Diabetico Insulino-dipendente è opportuno eseguire controlli periodici frequenti

- Attenzioni.
•    Prescriveremo eventualmente Antibiotici o Antimicotici secondo necessità.
•    Se possibile è meglio eseguire le sedute odontoiatriche al mattino: le riserve dell’organismo sono migliori e le tolleranze aumentano.
•    Non arrivare in Studo a digiuno.
•    Generalmente i Pazienti diabetici sanno riconoscere i sintomi dell’ipoglicemia.  In ogni caso è bene comunicare al personale dello Studio qualsasi sensazione dubbia.  Provvederemo a fornire una zolletta di zucchero eventualmente sciolta in un po’ d’acqua.

   

•    Generalmente i Pazienti diabetici possiedono un glucometro che portano sempre con sè.  In caso di sensazioni dubbie conviene eseguire una misurazione della glicemia nel sangue capillare.

       

Per qualsiasi dubbio non esitate a contattarci.